32.12 Particolarità


I) Dopo alcuni verbi e aggettivi si deve utilizzare should nella frase subordinata
 

Dopo verbi come to agree, to insist, to propose, to recommend, to request, to suggest si utilizza should (se non si ricorre a una construzione con infinito) nella frase subordinata. In generale aggettivi come better, essential, important, necessary, vital chiedono anche should.

  The doctor suggested that I should start working out a bit more.
  Everybody agreed that education should be offered to every child.

II) Can insieme con verbi che descrivono una sensazione sensuale
  Nella lingua parlata si utilizza molto spesso can + un verbo che descrive una sensazione (feel, hear, see, smell, see), un avvenimento che si sta svolgendo nel momento in cui è raccontato. Questa costruzione corrisponde a un tempo continuo.
  We know what's for dinner; we can smell the grilled steaks.
  In the pouring rain he could feel his feet first getting wet then getting cold.

III) Might per esprimere disaccordo
  Il verbo modale might, che normalmente esprime cortesia, può in determinate circostanze essere utilizzato per esprimere disaccordo.
  You might have asked first before you took my keys and left with my car.
  He might have been a bit more polite, if you ask me.





contatto informazione legale consenso al trattamento dei dati personali