6.1.2.1 to do (= fare)

Il verbo modale to do ha molte funzioni, come vedremo più tardi: qui ne affronteremo solo una.
Con il verbo ausiliare to do si sottolinea che l' azione descritta dal verbo è veramente realizzata dal soggetto della frase (valore rafforzativo). In italiano si deve ricorrere a una locuzione avverbiale.


  Coniugazione di to do      
  singolare plurale
1. persona I do io faccio we do noi facciamo
  2. persona you do tu fai you do voi fate
  3. persona he / she / it does lui / lei fa they do loro fanno

 

esempi  
  I do change the tyres of my car.
  = Traduzione letterale ma errata: Io faccio cambiare i pneumatici della mia macchina.
= Traduzione corretta con locuzione avverbiale: Io cambio proprio i pneumatici della mia macchina.
 
  He does write his own speeches.
  = Traduzione letterale ma errata: Lui fa scrivere i suoi discorsi.
= Traduzione corretta: I suoi discorsi li scrive lui stesso.
 

To do si usa anche per fare delle domande, per dare risposte brevi e per negazioni semplici.




contatto informazione legale consenso al trattamento dei dati personali