30.5.3 Esercizio 3: Ortografía sommario


  Decida si queste affermazioni sono false o corrette
   
corretto
sbagliato    check
  In inglese si possono utilizzare indifferentemente maiuscole o minuscole all' inizio della frase.
  Anche le stagioni dell' anno si scrivono con maiuscole.
  Davanti ai suffissi che cominciano con 'i' la 'y' si trasforme in 'i'.
  Se la parola termina con 'ie' il ' ie' si trasforma in 'y'.
  Le consonanti finali vengono sempre radoppiate.
  Le consonanti finali di tutte le parole monosillabiche vengono radoppiate se la vocale è una vocale breve.
  L'inglese britannico non si distingue mai nell'ortografia da quello americano: soltanto nella pronuncia possono esserci delle differenze.
  Se la parola finisce in 'll' si traslascia nell'inglese britannico come in quello americano la seconda 'l'.
  La 'e' muta al fine frase si trasforma in 'ck' se l'ultima sillaba di questa parola comincia con una vocale.
 

I giorni della settimana, nomi propri, titoli si scrivono con la maiuscola.

  La 'e' muta a fine parola scompare se si aggiunge un suffisso.
La 'e' muta a fine frase sparisce se si aggiunge il suffisso dell'imperfetto e del participio II -ed.
  Parole che terminano in 'y' formano il participio II con il suffisso -yed.
  Honor, color, program non sono errori di ortografia ma la maniera in cui vengono scritte le parole honour, colour e programme.
  L'ortografia inglese è molto semplice: si scrive come si pronuncia.




contatto informazione legale consenso al trattamento dei dati personali