13.1 Aggettivi e avverbi, comparativo e superlativo - introduzione


Gli aggettivi ci dicono qualcosa di più sul sostantivo a cui si riferiscono.

esempi
  La sua camicia è rossa.
  L'inverno è lungo.
  L'uomo è alto.
  La ragazza ha i capelli biondi. .
  Nell'appartamento ci sono molte piante belle. .

Come dimostrano questi esempi, l'aggettivo concorda in genere e numero con il sostantivo al quale si riferisce. L'aggettivo può essere utilizzato in modo attributivo (La ragazza ha i cappelli rossi) o può essere parte di un predicato (La sua camicia è rossa).

Gli avverbi invece ci dicono come si svolge l'azione descritta dal verbo.

esempi
  Corre veloce.
  Gli uomini cantano ad alta voce e male.
  Tutti lavorano molto e duramente.
  È una pianta molto bella.
  Il ragazzo corre incredibilmente veloce.

Con il comparativo si confrontano le qualità di un elemento con quelle di un altro.
La comparazione può referirsi a un aggettivo, a un avverbio o a un sostantivo.

Lei è più bella di lui.
Lui mangia più di lei.
Lui ha più soldi di lei.


Il superlativo invece indica la superiorità di un oggetto in senso assoluto o in riferimento a un gruppo di riferimento.

Lei è la più bella.
Lei è quella che mangia di più.
Lui ha più di soldi di tutti gli altri.






contatto informazione legale consenso al trattamento dei dati personali