6.2.11 Negazione con to be e to have

To be e to have possono servire come verbo pieno e come verbo ausiliare. Per la negazione del verbo to be non si ha mai bisogno di to be.
esempi    
  I am not a doctor. Io non sono medico.
  He is not rich. Io non sono ricco.
  She is not blond. Lei non è bionda.

Abbreviando queste forme si ottiene:

esempi    
  I'm not a doctor. Non sono medico.
  He isn't rich. Non sono ricco.
  She isn't blond. Non sono bionda.

To have può essere negato solo nella forma to have to o nei tempi del passato. Altrimenti detto, come verbo pieno (!) nel presente si deve utilizzare to do per formare la negazione.

I don' have a bycicle. Non ho una bicicleta.
errato : I haven´t a bycicle.

Per quanto si riferisce ai dettagli di to have to veda il capitolo 6.2.5, per i tempi del passato invece veda il capitolo 8.

Nel linguaggio colloquiale si può utilizzare ain't per formare la negazione del verbo to be come per negare il verbo ausiliare to have.

esempi    
  He is cool, but he ain't a genius. Lui è in gamba, ma non è un genio.
  We ain't the group you're waiting for. Noi non siamo il gruppo che sta aspettando.
  They ain't terrorists, they're just tourists. Non sono dei terroristi, sono dei turisti.

Ci sono anche delle forme abbreviate in frasi affermative.

esempio
  I am => I'm
  you are => you're
  he is => he's
  we are => we're
  they are => they're







contatto informazione legale consenso al trattamento dei dati personali