6.1.1.4 shall (= dovere al congiuntivo)

Il verbo modale shall come il verbo dovere al congiuntivo esprime che non c' è nessuna forza esteriore che ci obbliga a fare qualche cosa, ma che sarebbe raccomandabile di farlo.

Congiunzione di shall      
singolare plurale
1. persona I shall io devo we shall noi dobbiamo
2. persona you shall tu devi you shall voi dovete
3. persona he / she / it shall lui / lei deve they shall loro devono

Abbiamo già visto nei capitoli precedenti che ai verbi modali non si aggiunge una s nella terza persona singolare.

Dovresti mangiare delle mele.
esempi (examples)    
You shall eat apples.
Non è realmente obbligato a mangiare delle mele, ma sarebbe una buona idea farlo.  
You shall honour your parents. Onora i tuoi genitori.
In tutte le lingue si traducono i dieci comandamenti con un verbo modale. In italiano ci sono due possibilità di tradurli: con il futuro o con un imperativo.

Io sono il Signore Dio tuo:
1. Non avrai altro Dio fuori di me.
2. Non nominare il nome di Dio invano.
3. Ricordati di santificare le feste *.
4. Onora il padre e la madre.
5. Non uccidere.
6. Non commettere atti impuri.
7. Non rubare.
8. Non dire falsa testimonianza.
9. Non desiderare la donna d'altri.
10. Non desiderare la roba d'altri.

Confronta:

corretto: Si devono pagare le tasse.
sbagliato: Si dovrebbero pagare le tasse.

In questo caso non si può dire "Si dovrebbero pagare le tasse", perchè questo indicherebbe che esiste un'alternativa. In quasi tutti le lingue, a eccezione dell'italiano e del francese, ci sono due verbi modali: uno che implica l'esistenza di un' alternativa e un altro che sottintende un obbligo assoluto.

 
You shall treat all human beings equally. Si dovrebbero trattare tutti gli esseri umani egualmente.
Questo è chiaramente solo un imperativo morale.  





contatto informazione legale consenso al trattamento dei dati personali